B.S.B prefabbricati S.r.l. | Servizi

"Zero discarica, 100% recupero:
dalle ceneri alla materia prima"

Il primo impianto in Italia dedicato al trattamento delle scorie post combustione che permette di recuperare alluminio, ricavare calcestruzzo ed eliminare la discarica.

Il concetto sopra enunciato è la sintesi degli studi condotti da BSB PREFABBRICATI a partire dagli anni Novanta, completatosi nel 1999 con l'ottenimento della prima autorizzazione al recupero.

La piattaforma - autorizzata al recupero di rifiuti speciali non pericolosi - ha iniziato la propria attività concentrandosi sul recupero delle ceneri pesanti provenienti da termodistruzione di rifiuti urbani; nel corso degli anni - facendo tesoro dell'esperienza maturata - l'impresa ha integrato le proprie attività di recupero valorizzando anche nuove tipologie di materiali, quali ceneri da termovalorizzazione, biomasse e fanghi di cartiera a matrice chimico-fisica.

L'impianto, unitamente a quella della sua consociata Atlas, occupa una superficie complessiva pari a 36.000 metri quadrati ed è autorizzata a ricevere un quantitativo annuo pari a 80.000 tonnellate.

BSB in stretta sinergia con A.R.P.A. mantiene costantemente monitorato il ciclo di recupero dei materiali in ingresso fino alla loro "nuova vita".

DESCRIZIONE TIPOLOGIE AD OGGI RITIRATE: CENERI, FANGHI CARTIERA, SABBIE
Allo stato attuale, le tipologie di rifiuti che BSB ritira in vista della successiva valorizzazione sono riconducibili alle seguenti attività:
  • Fanghi provenienti dall'industria cartaria a matrice inorganica (CER 030309, 030310)
  • Ceneri pesanti e scorie provenienti da impianti di produzione di energia termica ed elettrica mediante termovalorizzazione di rifiuti e biomasse (CER 100101, 100117, 190112)